Se ti sei divertito, dillo a tutti!
Pinterest
RSS
Facebook
Twitter

glamping italiaCosa vuol dire Glamping?

Io fino a due mesi fa non sapevo cosa volesse dire glamping.

Letteralmente questa parola è stata inventata nel 2006 in Inghilterra ed è la fusione tra Glamour e Camping.

In pratica significa fare campeggio senza rinunciare ad alcune comodità e in alcuni casi significa fare un’esperienza di vacanza immersiva nella Natura in ambienti molto particolari e curati.

Un equilibrio tra la Libertà del campeggio e la vacanza “comoda”, in alcuni casi anche lussuosa.

Fare Glamping 

Ci sono molti modi di fare glamping: potrai trovare ambienti lussuosi immersi nel deserto del Sahara o baite che ti fanno sentire un pioniere del “selvaggio West” negli Stati Uniti.

Io ho scelto un ambiente spazioso e confortevole nella pineta della costa Toscana (senza rinunciare ad un pizzico di “stilosità”).

Il glamping ti sembra una scelta lussuosa?

In realtà non è così o almeno non è andata così per me. Ecco com’è andata.

Mia figlia di otto anni adora il campeggio: per lei è il mix perfetto tra divertimento e libertà. Lei vuole essere libera di fare amicizia, di incontrare altri bambini e (proprio come fa a casa) di invitare gli altri nella sua tenda.

Stava finendo la scuola e io stavo cercando una soluzione che mettesse d’accordo le necessità di tutti. Già a giugno i prezzi per i bungalow e le varie tipologie di casette mi sembravano troppo alti. Le coste della mia Toscana poi sembravano davvero inavvicinabili.

Come mi capita spesso ho rivolto alcune richieste a diversi siti e portali, infine ho ricevuto una mail che mi incuriosito.

Il signore dall’altra parte mi proponeva un “GLAMPING” ad un prezzo che era quasi la metà di quello chiesto per altri tipi di strutture. Ovviamente mi sono incuriosita perché non sapevo cosa aspettarmi.

dependance - glamping

Il campeggio se non ti piace il  campeggio

Tutti ti dicono :” Per una vacanza rilassante, autentica e in libertà scegli il campeggio”… ma a te il campeggio non piace…

Questo non è il mio caso.

Campeggiatrice dalla nascita. Sono andata in campeggio con i miei genitori con una enorme tenda, con tanto di due camere interne e veranda. Ci voleva un giornata montarla e dovevamo essere almeno in 4 per riuscirci!

Poi ho proseguito con il mio fidanzato (poi marito) con una “canadese” 3 posti vintage di mio fratello, pesantissima.

Adesso per fortuna le tende da campeggio si sono evolute, sono diventate facili da montare e da trasportare. (Leggi qui la guida per scegliere la migliore tenda da campeggio)

Cos’è una struttura “glamping” detto in modo semplice

Ti starai chiedendo:” Ma quando prenoto una soluzione “glamping” cosa mi devo aspettare?”

Questa è la domanda che mi sono fatta anch’io.

Si tratta di una tenda, con un pavimento stabile, rialzato, in legno (questa è la struttura dove ho alloggiato io). Un ambiente ampio, con bagno interno con doccia e una veranda esterna in legno.

La nostra sistemazione prevedeva anche una dependance dove Aurora ha potuto ospitare le sue amichette per giocare.

Insomma a noi questa sistemazione è piaciuta davvero molto e sto cercando altre strutture simili, magari per goderci di nuovo qualche giorno di relax prima dell’inizio della scuola.

Tu come sei messo con le ferie? Io lavorerò sicuramente fino alla fine di Agosto, poi speriamo in una piccola fuga!

 

 

 

 

Se ti sei divertito, dillo a tutti!
Pinterest
RSS
Facebook
Twitter