BENVENUTO!

Ciao,
sono Ilenia, creativa dalla nascita, confusionaria per natura, amo dare alle cose una seconda vita e giocare a tagliare, cucire, piegare. Se non so fare qualcosa, stai certo che voglio imparare.

Tag

CATEGORIE: I MIEI ARGOMENTI PREFERITI

fantasmi di cartapesta in barattolo

Fantasmi di cartapesta in barattolo

ilenia.montagni 27 Comments

HALLOWEEN creativo? Sì, su KREATTIVA ovviamente, vi presento il nuovo scambio di IDEE creative tra BLOGGER. Idee per ogni età , ma soprattutto ricche di divertimento per tutti.

Come una moderna GHOSTBUSTERS ho acchiappato i FANTASMI che mi giravano per casa e li ho messi in un barattolo. Ti piace l’idea?

 

fantasmi di cartapesta in barattolo

FANTASMI DI CARTA PESTA

Adesso ti spiego passo passo come ho creato i fantasmi e soprattutto come mi sono fatta aiutare dalla mia bambina .

Ecco la LISTA di tutto quello che ci serve:

  • Carta
  • barattoli di vetro
  • colla vinilica
  • acqua
  • bastoncini in legno ( per spiedini )
  • pistola colla a caldo
  • palloncini piccoli ( tipo bombe d’acqua)
  • pennarelli
  • vernice fluorescente ( facoltativa)

Fantasma di cartapesta: la base

La prima cosa da fare è lavare bene i barattoli scelti ed asciugarli. Puoi scegliere il barattolo della forma che preferisci, io ho preso due barattoli della Nutella, poi ti spiegherò perché.

Taglia lo spiedino di legno dopo avere misurato la profondità del barattolo, per evitare che il fantasma venga troppo “alto” e non entri nel barattolo stesso.

Fissa il bastoncino con la colla a caldo ( per fare più velocemente) alla parte interna del coperchio del barattolo in perpendicolare.

Adesso prendi un palloncino piccolo, io ho usato quelli per fare le bombe d’acqua in estate, gonfialo pochissimo e chiudilo, devi pensare che sarà la “testa” del tuo fantasma e dovrà essere piccola abbastanza da entrare nel barattolo.

Sempre con la colla a caldo fissa il palloncino in cima allo spiedo di legnofantasmi cartapesta base

 

Fantasma di cartapesta: come fare il fantasma

La base del fantasma è pronta, adesso prepara acqua e colla vinilica in un recipiente, io vado ad occhio, ma basteranno due cucchiaiate abbondanti di colla in un paio di bicchieri d’acqua ( 2 cucchiai di colla + 2 bicchieri di acqua ). Ho lasciato ad Aurora il compito di mescolare il composto, quindi abbiamo iniziato a strappare la carta insieme. Per velocizzare il lavoro ho usato due fogli bianchi, per due fantasmi di queste dimensioni sono più che sufficienti, ma va bene qualsiasi tipo di carta, anche riciclata , purché non sia troppo spessa, cioè peggiore è la qualità della carta migliore sarà il risultato.

Partendo dal PALLONCINO-TESTA abbiamo cominciato a mettere gli strati di carta, cercando di lasciare irregolare la parte finale del fantasma, come ogni lenzuolo strappato che si rispetti. Starà a te dare al fantasma l’aspetto che più ti piace.preparazione carta pesta

 

Fantasma di cartapesta: la faccia buffa

Dopo aver aspettato la completa asciugatura della carta ( circa tutta la notte ), puoi staccare i palloncino dallo stecco di legno e delicatamente, con uno spillo vai a bucare il palloncino. Dopo aver rimosso il palloncino, puoi dare al tuo fantasma la faccia che preferisci: allegro, arrabbiato, pauroso… Noi abbiamo creato ben 4 facce diverse , una sul fronte e una sul dietro della testa e giriamo il fantasma a seconda dell’umore.

fantasma carta pesta corpofantasmi carta pesta faccia

Per finire la nostra opera devi staccare il bastoncino dal tappo di plastica del barattolo. Qui ci viene in aiuto il barattolo della Nutella che tutti conosciamo: il “collo” del barattolo è più stretto e schiacciato andando poi a diventare gradualmente più grande verso il fondo, questo ci permette di inserire il fantasma di carta dentro al barattolo, senza dargli la possibilità di cadere verso il tappo, in questo modo il nostro fantasma sembra VOLARE dentro al vetro.

Noi non ci siamo fermate qui, ma abbiamo usato della vernice fluorescente che ci era stata regalata, abbiamo dato 4-5 mani di vernice ai nostri fantasmi ed abbiamo aspettato che calasse la notte.

Eccoli “beccati” a fluttuare dentro la loro caraffa di vetro nel pieno della NOTTE BUIA. Divertenti e spaventosi , io pensavo di usarli per mettere fuori casa la notte del 31 Ottobre, oppure metterli al centro della tavola come protagonisti della cena.

 

fantasmi di carta pesta al buoi

 

Hai voglia di dare sfogo alla tua fantasia? Vai a vedere le idee delle altre partecipanti.

  1. Caseperlatesta – Decori per finestre ad Halloween 
  2. IsLaura – Collana con teschi
  3. My Little Inspirations – Scatoline pipistrelli
  4. Mami chips & crafts – Maschera con foglia
  5. Alessia scrap & craft – Pipistrello origami
  6. Kreattiva – Mummia e zucca
  7. Ma Petite Maison – Coni Halloween
  8. SpeedyCreativa – Streghe di carta
  9. Carta e Cuci – Secchielli Porta Dolcetti 
  10. Farecreare Decorazioni pipistrello e occhio della strega
  11. Penso invento creo  – Fantasmi di cartapesta
  12. I colori di laura – Tappistrelli
  13. Acchiappaidee – Fantasmi e pipistrelli porta caramelle
  14. Think – Sacchetti porta dolci gufo e pipistrello
  15. BimBumBeta – Gli OreStrelli 
  16. Colori Idee e Creatività – Fantasmini e porta dolcetti a forma di castello

 

error
ilenia.montagni
ilenia.montagni

All posts

27 Comments

  • Avatar
    Cristiana Rosada 11 Ottobre 2015 at 16:25

    La vernice fluorescente? Non sapevo che esistesse. Sono davvero originali e perfetti per essere messi alla finestra la notte di Halloween.
    Bravissima
    Cristiana

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 12 Ottobre 2015 at 15:04

      …adesso devo spiegare all’azienda produttrice che deve fare barattoli per crafters altro che vernice per muri! 🙂

  • Avatar
    Think 11 Ottobre 2015 at 21:23

    Vernice fluorescente?! Wow! I tuoi fantasmi sono davvero originali!

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 13 Ottobre 2015 at 10:45

      Grazie mille

  • Avatar
    Silvia 11 Ottobre 2015 at 23:53

    L’idea dei fantasmi in barattolo mi piace molto ed infatti l’avevo pinnata, i tuoi sono davvero simpaticissimi e inoltre anche fluorescenti!

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 12 Ottobre 2015 at 15:03

      Le idee si vedono ovunque e poi si fanno proprie e si personalizzano!

  • Avatar
    Chiara 12 Ottobre 2015 at 6:24

    Brrrr! super carini e spaventevoli al punto giusto! anche io voglio la vernice fluorescente! 😉

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 12 Ottobre 2015 at 15:02

      La vernice fluorescente viene dal mondo della decorazione della casa e della pittura per pareti, pensa tu!

  • Avatar
    Francesca - Acchiappaidee 12 Ottobre 2015 at 10:33

    ma che ti inventi??? sei sempre originale nelle idee e questi fantasmi sono bellissimi… rubo l’idea da fare con i miei bimbi, è semplice e divertente e a loro piace pasticciare insieme a me! grazie per l’idea a presto!

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 12 Ottobre 2015 at 15:01

      Coinvolgere i bambini è il mio forte dai!

  • Avatar
    Emanuela @ My Little Inspirations 13 Ottobre 2015 at 15:08

    I fantasmini in barattolo sono simpaticissimi, al buio poi sono irresistibili!!! La vernice fluorescente esiste anche per l’hobbistica, io ce l’ho della DecoArt…proverò a fare anch’io i fantasmini!

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 13 Ottobre 2015 at 16:36

      Grazie per l’informazione! Io non l’avevo trovata!

  • Avatar
    rosa-kreattiva 13 Ottobre 2015 at 21:30

    questi fantasmini che si illuminano di sera sono davvero sfiziosi sono sicura che i bambini l’adoreranno….

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 13 Ottobre 2015 at 21:52

      Grazie Rosa per la tua capacità non solo creativa, ma anche di saperci aggregare tutte!

  • Avatar
    mami 13 Ottobre 2015 at 22:15

    Sai che ho un debole per la vernice fluorescente! Sono davvero carini!!

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 14 Ottobre 2015 at 15:25

      Hai pure tu questa vernice? Dove l’hai trovata? Me lo stanno chiedendo in tante

  • Avatar
    Giulia 14 Ottobre 2015 at 12:55

    Nooo ma la fluorescenza è un’idea GENIALE! 😀

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 14 Ottobre 2015 at 15:26

      Ogni fantasma che si rispetti si vede al buio!

  • Avatar
    Sabrina “Carta e Cuci” G. 14 Ottobre 2015 at 15:07

    La vernice è davvero un tocco di genio in più!
    Sono divertentissimi!

    (ma dove si trova la vernice? Nei negozi di belle arti?)

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 14 Ottobre 2015 at 15:25

      Emanuela @mylittleinspiration mi ha scritto che si trova anche nei negozi di hobby, io l’ho ricevuta da un’azienda che fa pitture per pareti interne

  • Avatar
    Beta 14 Ottobre 2015 at 23:18

    Sono troppo simpatici… proprio fortunati voi ad avere questi esserini che giravano per casa, chissà che risate vi facevano fare!

  • Avatar
    Rob 15 Ottobre 2015 at 18:45

    Un’idea fantastica. La vernice fluorescente gli dà un tocco in più ! Con te il divertimento è sempre assicurato 😉 baci a presto

    • ilenia.montagni
      ilenia.montagni 17 Ottobre 2015 at 9:23

      La mia consulente di 4 anni mi ispira!

  • Avatar
    Sara 20 Ottobre 2015 at 11:11

    Mi piacciono moltissimissimo! Una idea di grande effetto!! Complimenti, Sara!

  • […] Penso invento creo – Fantasmi di cartapesta […]

  • […] ci sono anche i fantasmini di carta pesta da realizzare insieme e da tenere intrappolati in un barattolo (non si sa […]

  • […] Pasticciare con la cartapesta è un’attività che piace molto ai bambini. E allora che ne dici di preparare dei fantasmini da mettere sotto vetro? Prendi dei barattoli vuoti, decorane il tappo con del nastro colorato e crea i fantasmini con carta e colla seguendo il tutorial qui → fantasmini di cartapesta  […]

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Benvenuto nel mio spazio creativo!

    Benvenuto nel mio spazio creativo!

    Ciao, mi chiamo Ilenia ho una figlia, un cane, un orto e 2 famiglie di api. Stai con me per mantenere allenata la tua creatività, perché "la vita è più bella se si gioca" (R.Dhal) Read More

    Ilenia

    Natale

    Seguimi

    cerca per argomento

    cerca per data di pubblicazione

    Categories

    ×
    Iscriviti
    condividi
    condividi
    condividi