card pop up Natale arriva sempre troppo presto, uffa. 

Ho talmente tante idee che potrei riempire anche il piano editoriale del prossimo anno, anzi ho idee fatte lo scorso anno che ancora non ho pubblicato.

Il tempo però scorre veloce.

Però se mi propongono di lavorare in gruppo io non resisto, dico sempre sì!

Il team internazionale di #PaperCard4Christmas

In primis le energiche Ilaria e Chiara che non facendo affatto pesare il mega lavoro di cui si sono sobbarcate, hanno raccolto le idee di 10 creative e creato un E-Book gratis pronto per il download.

Qui sotto trovate i blog che hanno partecipato all’iniziativa:

Caseperlatesta – Shadow Box Card
Bimbumbeta – Card with shaker
Efzincreations – Wishing boxes card
CartaeCuci – Napkin Card
Ma Petite Maison – Shabby chic card
Think Ink – Gingerbread Card
Penso Invento Creo – Biglietto pop up
Ti serve un biglietto di Auguri speciale per Natale? Non esitare a farti ispirare.
Ovviamente io ho visto in anteprima tutti i lavori delle altre (che per l’occasione arrivano anche dalla vicina Grecia) e sono rimasta a bocca aperta, ma adesso cercherò di spiegarti il mio bigliettino di Auguri.
 

Come creare il Biglietto di Auguri di Natale pop-up 

Cosa serve:

  • cartoncino colorato 20×25 cm (scegli tu la misura che preferisci per fare il biglietto)
  • cartoncino verde (ho usato 3 vedi diversi tra di loro, piccoli ritagli)
  • colla
  • forbici
  • decorazioni varie piccole (cuori, stelle, glitter…)

 

card pop up

Taglia 4 triangoli isoscele di 15 cm di altezza. Piega ogni cartoncino a metà , proprio lungo l’altezza.

Incolla incolla i lati dei triangoli tra di loro in modo da ottenere un ventaglio (come si vede in foto).

card pop up

Adesso la “chioma” dell’albero è pronta, basterà incollarlo nella piega centrale del biglietto.

Un cartoncino marrone rettangolare farà da tronco.

Forza bambini decoriamo l’albero di Natale!

 

card pop up

 

Al via la parte più bella del lavoro: la decorazione.

Lascia campo libero al tuo bambino. Prepara delle piccole decorazioni (io ho usato delle mini fustellatrici da pochi euro), glitter e colla stick, poi lascia andare la fantasia dei più piccoli.

Il risultato?

Tanti biglietti tutti diversi tra di loro, fatti con tanto amore e la casa immersa in un gran caos, ma questo a noi piace tanto.

Non dimenticare di scaricare l’e-book e scoprire gli altri tutorial, troverai l’ispirazione giusta per te!

Ile