Se ti sei divertito, dillo a tutti!
Pinterest
RSS
Facebook
Twitter

calendario avvento Ti piace fare il Calendario dell’Avvento?

Io da piccola non ho mai avuto questa abitudine, ma da circa tre anni, cioè da quando Aurora riesce a dare un valore ai numeri, ai giorni e alle date è lei che mi chiede di fare il conto alla rovescia verso il Natale.

Tu riesci a immaginare un periodo più bello di quello che si conclude col Natale?

Mi piace creare il Calendario dell’Avvento con materiali semplici , ho usato ad esempio della buste di carta, oppure della juta (che ante tu puoi comprare in ferramenta).

Quest’anno mi sono divertita invece a riciclare il tubo di cartone del rotolo della carta igienica…si lo so, sono un po’ fissata con questo tubo di cartone, forse perché è denigrato da tutti, poverino, nessuno vuole buttarlo e nessuno vuole cambiarlo in bagno (ahahahahah).

Secondo me , in realtà, usare materiali facili da manipolare e da decorare significa fare dei progetti che possono essere fatti anche insieme ai bambini.

Adesso proseguiamo passo passo con questa semplicissima idea.

 

 

calendario avvento

 

Cosa serve per realizzare un Calendario dell’Avvento con le casette di cartone

Devi trovare 24 tubi di cartone, meglio se di varie altezze, quindi serviranno sia i rotoli della carta igienica che quelli della carta assorbente per la cucina…e tutto quello che ha un tubo di cartone.

In realtà ti serviranno un po’ meno di 24 tubi, perché quelli più alti li dovrai tagliare per ottenere due o tre casette.

  • circa 20 tubi di cartone (della carta igienica, della carta da cucina…)
  • tempere
  • colla
  • pennarelli
  • mollette per i panni


calendario avvento
Come si piegano le casette del Calendario

Prendi ciascuno dei tuoi tubi, non importa di quale altezza siano, piega il cartone verso il centro del tubo e poi fai combaciare i due lembi di cartone tra di loro . ( come vedi nella foto qui sotto)
calendario avvento
Adesso fissa il “tetto” con della colla da carta e tieni premuti insieme i due lembi di cartone con una molletta per i panni.


calendario avvento

Alla fine del tuo lavoro avrai 24 tubi con u lato aperto e un lato a forma di “tetto”. Queste casette, di varie altezze, sono pronte per essere dipinte e decorate.

Come decorare le casette di cartone

La mia assistente Aurora non si è tirata indietro e anche questa volta mi ha aiutato nel duro compito di dipingere le 24 casette.

Abbiamo scelto dei colori molto vivaci, non ci siamo molto curate di creare effetto neve, quindi potrei dire che il nostro è un villaggio di “casa nostra”.

Le case e i relativi tetti hanno colori poco comuni e accostamenti bizzarri, ma a noi il nostro villaggio piaceva così: super colorato!


Adesso che le casette sono pronte, puoi disegnare sui tetti i numeri corrispondenti ai giorni di Dicembre.

Infine ho messo i numeri in ordine sparso, seguendo le varie altezze delle case, su un vassoi di plastica per dolci e il gioco è fatto.

Adesso inizia il vero tormentone: cosa metti dentro al Calendario dell’Avvento?

Ilenia

Se ti sei divertito, dillo a tutti!
Pinterest
RSS
Facebook
Twitter