calendario avventoTi ricordi quando sono andata a Milano al Garden Center Viridea?

Sì, proprio quando insieme ad altre amiche creative, abbiamo seguito le lezioni di stile di Elisabetta Viganò e abbiamo “studiato” le tendenze del Natale 2016.

In quell’occasione Viridea ci ha lanciato una sfida: creare un Calendario dell’Avvento ispirandosi ai moltissimi prodotti presenti in negozio.

Ci hanno lasciato solo 1 ora di tempo per lo shopping! Panico.

Solo un’ora, ecco un tweet “a caldo ” di quei momenti di shopping compulsivo:

Senza farti aspettare nemmeno un attimo parto con il tutorial del Calendario, ispirato a glitter, colori caldi e naturali.

I materiali : juta e feltro

Juta e feltro la fanno da padrone nel mio calendario. La juta perchè regala i colori della Natura e mi fa pensare a qualcosa di “semplice”e puro come le tradizioni e la Famiglia, il feltro invece richiama il calore di una morbida coperta, che per me sono gli affetti più cari, come amici, figli, nipoti, genitori,marito…

Cosa serve?

  • 2m di juta (quella grezza che si usa per potreggere i fiori dal freddo)
  • 2 fogli di feltro rosso (40 cm x70 cm)
  • 1 foglio di feltro bianco
  • lana rossa
  • glitter
  • colla a caldo
  • bacche vere o finte (pigne, foglie, cortecce…)
  • ago da lana

Ho disegnato la sagoma dell’albero sulla juta e l’ho ritagliata in doppio.calendario avvento

Ho preso un grosso filo di lana rosso ed ho cucito le due sagome di juta insieme per dare più consistenza alla forma . Ho cucito con un punto filza, nemmeno troppo preciso se pensi che lo ha fatto insieme a me anche Aurora. Alla fine è stato anche un lavoro molto veloce.

calendario avvento

Ho ritagliato dei quadrati sul feltro rosso, facendo attenzione alla misura, perché far entrare 24 “taschine” nell’albero non è facile ( ho fatto le prove con la carta).

I numeri li ho ritagliati uno per uno sul feltro bianco (questo sì che è stato un lavoraccio!)

calendario avvento
La mia consulente personale, Aurora, ha pensato che serviva una “botta” di luce sul nostro albero. Quindi abbiamo aggiunto un pizzico di glitter alla base di ogni numero. calendario avvento
Rovistando tra i giochi di mia figlia ho trovato una piccola locomotiva di legno ed ho pensato di aggiungerla al Calendario dell’Avvento. Ho immaginato che questo piccolo treno potesse trasportare l’Albero di Natale attraverso le caselle del calendario.

Con dei piccoli ritagli di legno e due bottoni ho dato alla locomotiva un vagone mini per trasportare l’albero di Natale .

Qual è il bello di questo gioco?

Sulla locomotiva ho incollato una calamita che mi permette di far cambiare stazione al treno ogni giorno.

Nella foto qui sotto vedi il treno che si è già spostato dalla casella 1 alla 4.calendario avvento

 

Come puoi vedere da vicino, le decorazioni sono foglie essiccate, pigne, piccoli personaggi di feltro, muschio, cannella e anice stellato e ovviamente glitter

.

calendario avvento

Come realizzare il mio gomitolo – stella

La stella sul mio Albero-Calendario l’ho immaginata “calda”, come tutta la mia composizione. Cosa c’è di più caldo di un gomitolo di lana?

Quindi ho fatto una sagoma di cartone a forma di stella. Ho cominciato a rivestire il cartone fino a renderlo perfettamente invisibilecalendario avvento

Il risultato finale mi piace molto, regala quell’idea di morbidezza che volevo io.

calendario avvento
Posizionare il lavoro sul muro è stata la cosa più semplice.

Sono bastati un ramo e dello spago, la stella è solo appoggiata sul ramo, come se fosse caduta lì dal cielo.

Se ti è piaciuta la mia idea, vai a mettere MI PIACE sulla mia foto sulla pagina facebook di Viridea viridea blog contest
Grazie e buon inizio dell’Avvento!