La storia che vi sto per raccontare vi farà RIDERE…(o forse penserete questa è matta o è una scroccona), ma ve la voglio raccontare così come mi è saltata in mente!


Era Novembre, ero tutta presa dai preparativi per il WORK SHOP che avrei fatto da lì a poco a IL MONDO CREATIVO di Bologna: taglia, dipingi e impacchetta dei piccoli pensieri da portare ad alcune compagne di BLOG, mi salta in mente di fare un pacchetto a forma di NUVOLA non incollato , ma CUCITO con ago e filo con un semplice zig-zag ” Farò in un attimo”-pensai.

Tiro fuori la macchina da cucire e al primo giro si rompe l’ago- ok, troppo agitata io- Finita la prima nuvoletta si inceppa la macchina- ok, sarà il filo. Ecco infine mi lascia a metà del secondo pacchetto, senza nessuna voglia di ripartire, io che faccio?
Per scaricare il mio DISAPPUNTO lancio un TWEET:

Indovinate cosa è successo?
MI HANNO RISPOSTO!

Mi sono ispirata ad un grande professionista del WEB 3.0 e comunicatore come Rudy Bandiera, avete mai sentito parlare del caso #unamacchinaperRudy ?

Da lì poi ho scoperto che con Singer ho alcune cose in comune: amiamo il SOCIAL, tanto che mi hanno detto che nell’ultimo anno si sono regalati un profilo su TWITTER ed uno su INSTAGRAM , mentre sono già presenti su FACEBOOK da tempo ( con moltissimi fan).

Quindi per cominciare a conoscere meglio la Signora SINGER ho pensato ad una idea di RICICLO molto SEMPLICE.
Ho trasformato i LEGGINGS laceri e ormai non più indossabili di Aurora in DECORAZIONI PER L’ALBERO DI NATALE.

Ho tagliato via le cuciture che, essendo fatta industrialmente era dura e rigida, e l’ho poi usata come gancio per la pallina ( cordoncino). Ho tagliato nella stoffa due cerchi, in modo da includere delle decorazioni a forma di stella presenti sulla stoffa nel mio taglio.
Poi ho cucito diritto contro diritto ( compreso il cordoncino) i due cerchi di stoffa, lasciando un foro in modo da permettere alla mia bambina di inserire dentro la “PALLINA” dell’imbottitura di un vecchio cuscino.

Qualche nastro colorato, dei rami secchi , un vaso e la mia decorazione è già pronta!
grazie Singer, a presto.